I NOSTRI PREZZI ANCORA SENZA CONFRONTI!

Tessera Amico del Bresson (TAB): 5,00 Euro

Biglietto d'ingresso: con TAB 4,00 Euro - no TAB 6,00 Euro - Ridotto: 3,50 Euro con il Carnet (solo con TAB)

chiudi
apri
Quo vadis, Aida?

Quo vadis, Aida?

11 luglio '95: la strage di Srebrenica. Un film nato come forte testimonianza per una memoria sempre vigile da parte della regista di Sarajevo Jasmila Zbanic. Un dramma incalzante che deriva dall'urgenza di tramandare. Un cinema che si pone al servizio di una storia personale e collettiva. Una pagina vergognosa per le istituzioni internazionali, una ferita ancora aperta.

Luglio 1995. Aida, bosniaca, insegna inglese e lavora come interprete in una base ONU nei giorni caldi che precedono l’occupazione di Srebrenica da parte dell’esercito serbo. Ma il sistema di protezione internazionale, gestito dalle gerarchie militari olandesi, si rivela sempre più fragile e inadeguato di fronte all’avanzata delle truppe di Mladic. La situazione dei rifugiati si fa sempre più drammatica e Aida si trova stretta tra due fuochi, in un disperato tentativo di salvare la propria famiglia e i propri concittadini da un grave pericolo.

Quo vadis, Aida?

  • Cast Jasna Djuricic, Izudin Bajrovic, Boris Ler, Dino Bajrovi, Boris Isakovic
  • Regia Jasmila Zbanic
  • Genere Drammatico
  • Durata 101 min
  • Anno 2020
  • Nazione Bosnia-Herzegovina, Austria, Romania, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Francia, Norvegia
  • Distribuzione Academy Two, Lucky Red
  • Produzione Coop99 Filmproduktion, Deblokada Produkcija, Digital Cube, Extreme Emotions, Indie Prod, N279 Entertainment, Razor Film Produktion GmbH, Tordenfilm AS
  • Sito/Social

Quo vadis, Aida?

  • 25-05-2022 21:15
  • 26-05-2022 15:00 21:15
  • 27-05-2022 15:00 21:15

Quo vadis, Aida?